Shabby Chic, Arredamento Mobili Casa (Foto)

La mia casa e’ shabby chic e la tua? Lo stile shabby chic uno degli stili piu’ glamour di questi ultimi tempi, un modo nuovo ed un po’ eccentrico di arredare la propria casa con gli accessori e mobili giusti, ma con un tocco diverso.

arredamento cucina shabby chic

Ma cosa vuole dire shabby chic? L’esatta traduzione e’ “trasandato ma chic”, uno stile di arredamento che sembra un po’ lasciato andare e poco curato, ma che invece e’ ricco di dettagli che fanno tendenza e con un tocco vintage.

D’altra parte se analizziamo il termine stesso troviamo shabby che, come abbiamo detto, indica qualcosa di trasandato, un po’ casuale, unito col termine chic che come sappiamo ne e’ quasi l’opposto. Il risultato e’ un disordinato voluto, un trascurato studiato apposta e nei particolari, insomma un po’ come i jeans effetto ‘usato’ che pero’ poi costano di piu’ e fanno tendenza.

In modo analogo questo stile, perche’ ormai si parla proprio di nuovo stile, e’ fatto di mobili per cosi’ dire ordinari, ma dipinti con colori pastello a tinte tenui e delicate.

Se stessimo parlando di pittura, potremmo pensare ad un acquarello.

E’ uno stile di arredamento che si adatta perfettamente in un cottage di montagna come in una casetta in riva al mare, ma che potrebbe benissimo fare la sua bella figura in un appartamento nel centro New York.

Alcuni passaggi sono un po’ obbligati, cosi’ troveremo sempre lo specchio con l’appendiabiti, magari in ferro battuto all’ingresso, mentre per la cucina shabby chic la cosa importante e’ che gli elettrodomestici devono risultare ben integrati nell’arredamento, magari con qualche tocco retro’ come una cappa in muratura cosi’ come le basi, anch’esse in muratura con le ante a tinte tenui. Molto appropriato e’ il bianco a cui abbinare un verde pastello o un azzurro cielo. Anche il rosa e’ molto adatto a creare quell’atmosfera un po’ fiabesca che caratterizza lo stile shabby chic.

mobili cucina shabby chic

Si potrebbe dire che questo stile richiama alla mente lo stile provenzale, ma a differenza di quello e’ meno curato, un po’ piu’ usato e vissuto.

La camera da letto sara’ in tema con il resto della casa, con un letto come quello della nonna, del tipo con testiera imbottita, decorata, come i comodini a tema floreale. Si potrebbe anche pensare ad un letto in ferro battuto, magari laccato color avorio e decorato con fiori e foglie. Va pero’ detto che sebbene tutto sia lecito, il vero shabby chic e’ caratterizzato fondamentalmente da due materiali, il legno ed il lino o il cotone e tutto l’arredamento e gli accessori della casa dovrebbero rifarsi a questi due materiali fondamentali.

La scelta dei mobili e’ senza dubbio importante, ma quello che poi sara’ l’elemento vincente sono gli accessori. I lampadari, i pomoli dei cassetti in camera come in cucina o in sala da pranzo, ve ne sono di ogni tipo da quelli in ceramica e ottone a quelli in legno colorato, tutti molto efficaci.

In cucina sopra al lavello si possono appendere gli utensili, magari in ottone, recuperati in qualche mercatino dell’usato cosi’ come tazze e pentole in latta che renderanno molto country l’ambiente.

Un servizio di porcellana, meglio se coi piatti spaiati, servirebbe a creare l’effetto vintage.

Un tocco di classe ed una profumata atmosfera d’altri tempi potra’ essere creata con qualche mazzo di lavanda o di fiori di campo posto qua’ e la’, in un vaso centrotavola, cosi’ come in una brocca posta sul davanzale in cucina.

mobile shabby chic

Anche le candele in un ambiente shabby chic sono quasi indispensabili e faranno la loro bella figura sia su un candeliere sopra il caminetto, sia sistemate in bicchieri o barattoli di vetro.

Il colore dei mobili non dovra’ essere perfetto, anche qualche sbucciatura o trasparenza contribuira’ a dare l’effetto vintage, come se fosse stato recuperato dalla soffitta della nonna.

Sono poi molti gli oggetti che possono contribuire a dare quel tocco shabby chic, anticheggiante e vissuto alla vostra casa e li potrete riscoprire in soffitta o magari in qualche vecchia cassapanca. Libri antichi, vecchie foto da incorniciare e posizionare sul caminetto o sulla credenza in sala, un vecchio grammofono, persino il vostro triciclo o il cavalluccio di legno potrebbero tornare in auge e rivivere un tempo che sembrava ormai finito.

salotto shabby chic

tavolo shabby chic

divano shabby chic

camera letto shabby chic