Come Arredare la Cucina: Idee Mobili Cucina

Come arrediamo la nostra cucina? Ecco alcune idee di arredamento. La cucina, come abbiamo detto molte volte, e’ uno degli ambienti della casa che caratterizza il temperamento e l’indole nonche’ la fantasia e l’estro di coloro che vi abitano.
Per questa ragione e’ importante dedicare al suo allestimento la giusta importanza che non e’ certo inferiore a quella della sala o della camera da letto.

cucina come arredarla

In questo articolo vogliamo, senza pretendere di essere esaurienti, dare qualche suggerimento su alcuni punti da tenere presenti e soprattutto evidenziare quali sono gli errori da evitare.

Quando ci si ripromette di progettare l’arredamento di un ambiente cucina o soggiorno e cucina a vista, e’ particolarmente utile e consigliabile soffermarsi su alcuni particolari che riteniamo meritevoli di essere tenuti in considerazione e che saranno poi quelli caratterizzanti di questo ambiente. Dobbiamo subito fare alcune considerazioni preliminari la cucina in questione e’ :

-cucina con mobili da rinnovare
-cucina con arredamento e mobili nuovi

e ancora, la cucina e’ in un appartamento di proprieta’ o in affitto perche’, generalmente, non ci si vuole impegnare (anche finanziariamente) con lavori radicali per un appartamento non nostro, come la modifica di impianti idraulico o elettrico o del gas che, oltre a non essere magari graditi al proprietario richiedono un ripristino al momento della risoluzione del contratto.

Cio’ detto vediamo come procedere.
Innanzitutto, come spesso si deve fare, dopo aver attentamente osservato il locale, con le sue caratteristiche, regolarita’ o meno dei muri, porte, finestre archi, soffitto etc. occorre metter giu’, anche sommariamente, un progettino aiutandoci con una piantina del locale corredata di tutte le misure (inclusa l’altezza) e magari anche da un disegno prospettico dentro al quale andremo ad inserire i singoli componenti di arredamento. A quest’ultimo riguardo, puo’ tornare utile, per coloro che hanno una certa dimestichezza col pc, ricorrere a uno dei numerosi software di web design che ci aiutano a disegnare una piantina per poi trasporla in 3D.

idee arredamento cucina

Accennavamo prima al caso in cui l’appartamento non sia di proprieta’, ovviamente la disposizione di interruttori e prese elettriche, carico e scarico dell’acqua ed entrata del gas, e’ gia’ presente e quindi dovremo adoperarci per costruire intorno ad esse l’arredamento per la nostra cucina.

Il problema rappresentato da eventuali pareti gia’ piastrellate puo’ essere bypassato verniciando le piastrelle, sostituendole (cosa non eccessivamente costosa) o coprendole con moduli di arredamento.
Inoltre occorre aver presente la funzionalita’ e tenere in considerazione gli spazi di lavoro:

-l’area cottura non deve essere troppo distante dal piano di lavoro o dall’eventuale isola o penisola

-la presenza di una eventuale lavastoviglie deve essere prevista sotto o a fianco al lavello per una questione sia di comodita’ di utilizzo che per la vicinanza dei relativi attacchi acqua/luce

-lo spazio tra un fronte mobili ed il tavolo o l’altro fronte mobili deve essere tale da permettere di muoversi agevolmente o di estrarre la sedia per sedersi o di aprire due cassetti contrapposti contemporaneamente.

-il trituratore o dissipatore di rifiuti organici va posizionato sotto al lavello, dove ci dovrebbe stare anche l’eventuale depuratore d’acqua.

-il compattatore di rifiuti non necessita di particolari posizionamenti, e’ solo sufficiente avere un attacco elettrico vicino.

Bisogna dire che la necessita’ di pensili e basi e’, in linea teorica, direttamente proporzionale al numero di pentole e piatti e quindi alla perizia nell’arte culinaria o quantomeno alla frequenza nell’uso degli utensili di cucina. Anche di cio’ si dovrebbe tenere conto.

COME SCEGLIERE I MOBILI PER LA CUCINA

Se le dimensioni della nostra cucina sono piuttosto contenute, sarebbe utile ricordarsi che l’uso di pensili o mensole riduce in modo considerevole lo spazio fruibile e contribuisce a dare un certo senso di oppressione.
Visto che pero’ i mobili consentono di avere un buon ordine in cucina, se non si puo’ rinunciare ad essi, si puo’ mitigare l’effetto mediante l’appropriato uso dei colori, orientandoci verso colori preferibilmente chiari.
Anche la scelta di pensili con antine di vetro contribuisce ad alleviare il senso di costrizione, mentre sotto l’aspetto funzionale, oggi sono disponibili valide soluzioni come i cosiddetti mobili a farmacia che offrono notevole capienza in rapporto al loro ingombro.
Se l’ambiente cucina e’ invece parte di un contesto open space con la living room, allora probabilmente vorrete evitare che le componenti della cucina siano visibili. A questo proposito ci viene incontro il mercato che offre numerose e versatili soluzioni di componibili per cucina a scomparsa che consentono, una volta svolta la loro funzione, di trasformare tutto l’ambiente in un accogliente salotto.

COME SCEGLIERE GLI ELETTRODOMESTICI IN CUCINA

Gli elettrodomestici sono una parte importantissima dell’arredamento della cucina e la loro scelta deve essere sempre molto oculata.
Prima di parlare di essi vogliamo solo soffermarci sulla necessita’ e opportunita’ di scegliere sempre prodotti ad alta efficienza energetica sia per un doveroso atto nei confronti della salvaguardia dell’ambiente, sia per un conveniente risparmio economico.
Possiamo suddividere gli elettrodomestici in due categorie:

-elettrodomestici da incasso
-elettrodomestici singoli.

La differenza tra le due categorie e’ piuttosto evidente, mentre i primi sono esteticamente piu’ belli e consentono un uso piu’ razionale degli spazi, i secondi sono piu’ facilmente spostabili e soprattutto risultano molto piu’ economici. Tanto per ricordarne alcuni:

-cucina del gas (con fuochi tradizionali a gas, a induzione o elettrici)
-forno (elettrico o a gas)
-forno a microonde
-lavastoviglie
-frigorifero congelatore
-cappa
-dissipatore di rifiuti organici
-compattatore di rifiuti

un altro elettrodomestico che, purtroppo, ha fatto la sua comparsa in cucina e’ il ….televisore, un aggeggio che, pur molto gradito a piccoli e grandi, a ridotto le opportunita’ di dialogo in molte famiglie. Ma stiamo ovviamente andando fuori tema!

cucina mobili

cucine idee

mobili cucina idee arredamento

mobili cucina bianca

cucina colorata ikea

cucina mobili arredamento